All’interno degli studi è molto importante la sterilità, per evitare batteri o virus ogni dentista che lavora nel nostro studio di Sasso Marconi mette in atto un severissimo sistema di controllo: il dentista, infatti, utilizza molti strumenti monouso, che vengono cioè eliminati dopo essere stati utilizzati una sola volta, (aghi, siringhe, fiale, lame da bisturi, suture guanti, mascherine, dischi e striscette abrasive, piastrine da impasto, dighe, bicchieri, telini, garze, cotoni, aspirasaliva, aspiratori chirurgici, ecc…).

Per tutte le altre attrezzature, il dentista controlla che l’infermiera rispetti questo rigoroso processo di sanificazione: ogni strumento viene immerso in un liquido disinfettante all’interno di una vasca per consentire il distacco di particelle e materiali organici anche non visibili ad occhio nudo. Al termine del ciclo vengono lavati, asciugati accuratamente, impacchettati con un’apposita termosigillatrice e sterilizzati in autoclave a vapore.

Il dentista al termine del ciclo di sterilizzazione controlla che i dati relativi al ciclo, che la macchina stampa, assicurino una completa e totale sterilizzazione.
Nel nostro studio di Sasso Marconi teniamo molto a questo protocollo, per questo motivo il dentista controlla che venga seguito rigorosamente, garantendo sicurezza e serenità ai nostri pazienti.